CALVI: DISPOSTA RIESUMAZIONE SALMA DEL BANCHIERE
CALVI: DISPOSTA RIESUMAZIONE SALMA DEL BANCHIERE

Roma, 23 giu. (adnkronos) - Sara' riesumata la salma di Roberto Calvi. Lo ha disposto il gip di Roma Otello Lupacchini, al termine di una riunione peritale in sede di incidente probatorio che era stato richiesto dal pm Giovanni Salvi. Per la morte del presidente del Banco Ambrosiano, trovato impiccato a Londra sotto il Ponte dei Blackfriars il 18 giugno 1982 si riparte da zero. La perizia dovra' accertare le cause della morte di Calvi e la dinamica attraverso la quale questa si produsse e se il cadavere conservi tracce di sostanze che possano aver interferito , prima della morte, con lo stato di coscienza di Calvi.

La riesumazione della salma di Calvi e la nuova perizia si rendono necessarie, secondo gli esperti e il giudice, ''in quanto gli esisti degli accertamenti medico legali fino ad ora esperiti, non appaiono univoci nel senso di dimostrare che l'impiccato fosse cosciente al momento dell'evento''. La non unicita' e' soprattutto ascrivibile alla mancata rilevazione di lesioni interne, che dimostrino od escludano, al di la' di ogni dubbio, che l'impiccagione sia avvenuta con persona cosciente.

Lavoreranno a queste ricerche tre specialisti attraverso distinte perizie. Per quella antropologica e' incaricato il dottor Capasso, per quella medico legale il professor Brinkmann, dell'universita' di Munster, mentre la perizia chimico tossicologica e' affidata al dottor. Lopez, dell'universita' 'La Sapienza' di Roma.

(Gdd/Pe/Adnkronos)