DI BELLA: IN LIBRERIA LA PRIMA CRONACA DEL CASO
DI BELLA: IN LIBRERIA LA PRIMA CRONACA DEL CASO

Roma, 23 giu. (Adnkronos)-In libreria ''La leggenda del santo guaritore'', la prima ''cronaca ragionata'' del caso Di Bella. Una cronaca comprensibile di eventi ''complessi e controversi'' con una sola morale: la decisione dell'autrice, la giornalista dell'Espresso Daniela Minerva, di devolvere i diritti d'autore a Medici senza frontiere.

Dal libro pubblicato in questi giorni dagli Editori Riuniti non emerge quindi solo la denuncia del ''minimo storico di credibilita' in cui si trova la sanita' italiana'' o del tentativo di scardinarne il settore pubblico facendo leva sulla figura del professore modenese e sulla sua presunta terapia contro il cancro. Ma arriva un aiuto concreto all'organizzazione che puo' rappresentare invece, come scrive Minerva ''la migliore delle medicine possibili''. ''La medicina -quella di Medici senza frontiere, n.d.r.- basata sulla semplicita' dei rimedi e il rigore delle prescrizioni, quella che integra il coraggio di essere sempre dalla parte di chi sta peggio e la laicita' di credere che la scienza medica e' solamente uno strumento per aiutare chi soffre''. (Segue)

(Sip/As/Adnkronos)