EVASI: MAIOLO, FLICK E NAPOLITANO SI DIMETTONO SE EVADE RIINA?
EVASI: MAIOLO, FLICK E NAPOLITANO SI DIMETTONO SE EVADE RIINA?

Roma, 23 giu. (Adnkronos) - ''La fuga di due pericolosi boss e' sconcertante, ma ancora piu' sconcertante e' la capacita' del governo di far finta di niente, quasi che la responsabilita' politica non competesse ai ministri. Evidentemente, ci troviamo di fronte a ministri incompetenti''. E' quanto sottolinea il deputato di Fi Tiziana Maiolo, che annuncia di aver presentato un'interrogazione al presidente del Consiglio Romano Prodi e ai ministri dell'Interno Giorgio Napolitano e della Giustizia Giovanni Maria Flick ''perche' vengano a spiegare come sia potuta avvenire la fuga dei due ergastolani dall'aula bunker del tribunale di Salerno''.

''In qualsiasi altro Paese al mondo -osserva la Maiolo- un caso di questo genere porta alle dimissioni o alla sostituzione di un ministro. In Italia invece i ministri si rimuovono quando fanno il loro dovere, come e' accaduto -ricorda- per Filippo Mancuso. Si confermano nel loro ruolo quando evadono Gelli, Cuntrera, Autorino e Cesarano. Perche' si dimetta qualche ministro -chiede polemicamente la Maiolo- bisognera' attendere l'evasione di Toto' Riina?''.

(Sin/Zn/Adnkronos)