EVASI: NAPOLITANO 'LICENZIA' IL QUESTORE DI SALERNO
EVASI: NAPOLITANO 'LICENZIA' IL QUESTORE DI SALERNO

Roma, 23 giu. (Adnkronos) - Cade la prima 'testa' per la fuga dei due camorristi dall'aula bunker del Tribunale di Salerno. Il ministro dell'Interno Giorgio Napolitano ''ha deciso -informa una nota del Viminale- di sollevare dall'incarico il questore di Salerno per insufficienze nella valutazione e predisposizione delle misure di sicurezza richieste dalla particolare rilevanza del processo in corso presso quella Corte di Assise, soprattutto in rapporto alla prevista traduzione di pluripregiudicati esponenti di spicco della camorra''.

''Il fatto gravissimo e inaudito dell'evasione di due di essi durante l'udienza -sottolinea ancora la nota del ministero dell'Interno- esige rigorosi accertamenti di responsabilita' specifiche da parte dell'autorita' giudiziaria, dei corpi di polizia e dei ministeri competenti, ma si e' ritenuto necessario contestare senza indugio sul piano generale -conclude- le insufficienze dell'autorita' provinciale di Pubblica Sicurezza''.

(Sin/Pe/Adnkronos)