GIORNALISTI: RICORSO ''MATTINO DI PADOVA'' CONTRO ORDINE
GIORNALISTI: RICORSO ''MATTINO DI PADOVA'' CONTRO ORDINE

Padova, 23 giu. (Adnkronos) - Un ricorso e' stato presentato all'Ordine naizonale dei Giornalisti contro il Consiglio regionale del Veneto, che ha ''censurato'' un cronista del ''Mattino di Padova'' ''colpevole'' di aver raccontato la storia di un pedofilo, violentatore di sette bambini, attraverso le parole testuali contenute nella denuncia alla Magistratura delle mamme delle vittime.

Sulla ''condanna'' intervengono domani su ''Mattino di Padova'', ''Nuova Venezia'' e ''Tribuna di Treviso'' il direttore dei quotidiani Alberto Statera e l'avvocato Luigi Pasini, che ha depositato il ricorso all'Ordine Nazionale dei giornalisti contro la decisione del Consiglio regionale del Veneto.

(COm/Gs/Adnkronos)