BIOTECNOLOGIE: TOIA INCONTRA FALASCHI, DIRETTORE DELL'ICGEB
BIOTECNOLOGIE: TOIA INCONTRA FALASCHI, DIRETTORE DELL'ICGEB

Roma, 23 giu. (Adnkronos) - In vista della Conferenza internazionale ''L'uso pacifico delle biotecnologie e la Convenzione internazionale per il bando delle armi biologiche'', che si terra' a Trieste il 26 e 27 giugno prossimi, il sottosegretario agli Esteri, Patrizia Toia, ha incontrato oggi alla Farnesina il professore Falaschi, direttore del Centro internazionale per l'ingegneria genetica e le biotecnologie (Icgeb).

La Conferenza e' stata organizzata, con il patrocinio del ministero degli Esteri, dall'Icgeb e dal Landau Network-Centro di Cultura Scientifica ''Alessandro Volta'' di Como e sara' incentrata sugli aspetti istituzionali e tecnici relativi al ruolo che la comunita' scientifica in generale, e l'Icgeb in particolare, potrebbero svolgere per la realizzazione di quanto previsto dalla Convenzione internazionale per il bando delle armi biologiche, in particolare sulle misure volte all'attuazione dell'art. 10 della Convenzione che riguarda l'utilizzo pacifico delle biotecnologie ed i programmi di cooperazione internazionale colti al trasferimento di tecnologie verso i Paesi in via di Sviluppo. La Conferenza sra' strutturata su tre livelli: un primo livello istituzionale, al quale parteciperanno il sottosegretario Toia e personalita' delle Nazioni Unite impegnate in attivita' collegate al disarmo e al controllo degli armamenti. Un secondo livello, di carattere scientifico, nel quale alcuni ricercatori di fama mondiale metteranno in evidenza i problemi e i rischi legati ad un uso non pacifico delle biotecnologie e, in contrapposizione, i vantaggi che invece scaturiscono dal loro uso corretto. (segue)

(Com/Pe/Adnkronos)