UE: AUSTRIA, LAVORO PRIORITA' DELLA NOSTRA PRESIDENZA
UE: AUSTRIA, LAVORO PRIORITA' DELLA NOSTRA PRESIDENZA

Roma, 23 giu. (Adnkronos) - La lotta alla disoccupazione sara' una delle piu' alte priorita' della presidenza austriaca dell'Unione Europea. Lo ha dichiarato stamane a Roma il ministro degli Esteri austriaco Wolfgang Schuessel, che ha incontrato stamane alla Farnesina il collega italiano Lamberto Dini, nell'ambito di un giro delle capitali dei 15 paesi membri della U.E.

All'inizio di luglio, Vienna assume per la prima volta la presidenza di turno europea e l'Austria intende ricoprire al meglio questo ruolo. La piu' alta priorita' viene assegnata alla lotta alla disoccupazione: naturalmente -ha detto Schuessel- ogni governo e' responsabile a livello nazionale, ma ''molto si puo' fare sul piano europeo''. E ha citato sia l'Unione Monetaria, che i negoziati con la World Trade Organization, sottolineando l'importanza per l'Europa di svolgere un proprio ruolo sulla scena economica globale.

Altri temi prioritari saranno naturalmente l'allargamento della U.E. e i temi raccolti dall'Agenda Duemila, ovvero le necessarie riforme nell'ambito della politica agricola, dei fondi strutturali e delle risorse dell'Unione. Vi e' poi il seguito del trattato di Amsterdam, con particolare attenzione alla questione della politica estera comune. L'Austria- ha detto Schuessel, che e' anche vice cancelliere - punta ad una presidenza che sappia coniugare efficenza e integrazione. E Dini, che ha esposto al collega il punto di vista italiano, ha fatto tutte le sue congratulazioni all'Austria per l'impegno col quale si accinge a presiedere la U.E.

(Civ/Gs/Adnkronos)