COSSIGA: ''NON VORREI CHE SCALFARO MI ACCUSASSE....''
COSSIGA: ''NON VORREI CHE SCALFARO MI ACCUSASSE....''

Roma, 24 giu. (Adnkronos) - ''State tranquilli, non sono venuto alla presentazione del libro di Spadolini. Non vorrei che Scalfaro mi dicesse in diretta che ho ammazzato Aldo Moro''. L'affermazione e' stata fatta dal senatore Francesco Cossiga mentre attraversava l'androne di Palazzo Giustiniani dove funzionari, commessi e addetti al servizio d'ordine del Senato e del Quirinale erano in attesa dell'arrivo di Scalfaro che stava giungendo in quel momento per recarsi alla sala Zuccari per assistere alla presentazione del libro di Giovanni Spadolini ''Padri della Repubblica''. Dopo la sorprendente rassicurazione Francesco Cossiga e' salito nel suo studio.

(Der/Gs/Adnkronos)