EVASI: DIRIGENTI POLIZIA, ATTO DOVUTO RIMOZIONE QUESTORE
EVASI: DIRIGENTI POLIZIA, ATTO DOVUTO RIMOZIONE QUESTORE

Roma, 24 giu. (Adnkronos) - Governo e Parlamento devono definire ''una volta per tutte con chiarezza il ruolo e la funzione dell'autorita' tecnica di pubblica sicurezza''. Solo cosi' i questori potranno ''operare con serenita' e assumersi fino in fondo le proprie responsabilita', consapevoli di poter disporre di tutti gli strumenti e le risorse loro necessarie per garantire al meglio la sicurezza dei cittadini''. E' quanto sottolinea in una nota il presidente dell'Associazione dei dirigenti della Polizia di Stato, La Barbera, commentando la decisione del ministro dell'Interno di sollevare dall'incarico il questore di Salerno.

Una decisione, osserva il presidente dell'associazione, adottata ''indipendentemente da ulteriori e specifici accertamenti'' su ''eventuali responsabilita' di altri'' e dalla quale emerge ''in modo inequivocabile il ruolo dei dirigenti della Polizia e la loro funzione di autorita' provinciale di pubblica sicurezza come delineato dalla legge 121 del 1981''. L'associazione, aggiunge La Barbera, si dichiara ''vicina al collega che ha subito le conseguenze dell'insufficienza della sua azione preventiva sul piano generale'' e ''prende atto della decisione, interpretandola come atto dovuto''.

(Sin/Pe/Adnkronos)