2000: PER I CITTADINI D'EUROPA E' UN ANNO COME GLI ALTRI (2)
2000: PER I CITTADINI D'EUROPA E' UN ANNO COME GLI ALTRI (2)

(Adnkronos) - Convinzione del presidente di Mediaset e' che ''i mezzi di comunicazione debbano riportarsi in sintonia con le attese del pubblico'' con cui bisogna entrare in contatto al di la' dei bisogni materiali: ''la televisione - ha spiegato Confalonieri- non puo' essere solo uno specchio del mondo, ma anche strumento e stimolo dell'immaginazione''. L'ambizione e' quindi quella di restituire ''la voglia di sognare''.

Alla televisione Federico Di Chio affida poi una funzione quasi di riconciliazione tra mittente e destinatario: ''data la sua centralita' nel sistema dei media -ha detto il direttore marketing di Mediaset- la tv e' chiamata a ricomporre la frattura tra la rappresentazione del futuro fornita dai media e la percezione che ne hanno gli individui''.

(Val/Zn/Adnkronos)