GUARDIA FINANZA: CONCORSO PER 800 ALLIEVI FINANZIERI
GUARDIA FINANZA: CONCORSO PER 800 ALLIEVI FINANZIERI

Milano, 25 giu. (Adnkronos) - E'stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per l'arruolamento per l'anno 1999 di 750 allievi finanzieri del contingente ordinario e 50 allievi finanzieri del contingente di mare nella Guardia di Finanza. Possono partecipare i giovani, anche se alle armi, che ne abbiano i requisiti e cioe': siano cittadini italiani, siano in possesso del diploma di istruzione secondario di 1^ grado, godano dei diritti politici, abbiano eta' non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 26, non siano destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione.

I partecipanti non devono essere imputati o condannati per delitti non colposi o sottoposti a misure di prevenzione, debbono essere in possesso delle qualita' morali e di condotta stabilite per l'ammissione ai concorsi di magistratura ordinaria, non devono essere stati espulsi dalle Forze Armate o dai corpi militarmente organizzati. Devono essere celibi o vedovi e comunque senza prole. debbono aver ottenuto la revisione dell'eventuale precedente giudizio di riforma emesso in sede di visita medica di leva, non devono trovarsi in situazioni comunque incompatibili con l'acquisizione o la conservazione dello stato giuridico di finanziere e devono avere, se minorenni, il consenso di entrambi i genitori o del genitore esercente la patria potesta' o del tutore per contrarre l'arruolamento volontario.

(Mil/As/Adnkronos)