PIO XII: NUNZIO SI OPPOSE A HITLER PER SALVARE EBREI
PIO XII: NUNZIO SI OPPOSE A HITLER PER SALVARE EBREI

Citta' del Vaticano, 25 giu. (Adnkronos) - Monsignor Cesare Orsenigo, nunzio apostolico a Berlino durante il nazismo, si oppose a Hitler per salvare gli ebrei. Contro le accuse sui presunti silenzi di Pio XII, l'Osservatore Romano pubblica alcuni stralci della biografia di Orsenigo basata su documenti conservati nell'archivio ambrosiano, da cui si evince che il vaticano fece tutto il possibile a livello diplomatico per dissuadere il Reich dal portare avanti il folle progetto sulla questione ebraica. ''Per parlare in difesa degli ebrei -si legge- un rappresentate del Papa non temeva di affrontare direttamente Hitler. L'episodio parla da se'. E' giusto farlo conoscere come un piccolo contributo ad una migliore conoscenza dei fatti, in temi di enorme complessita', qual e' quello dell'atteggiamento di Pio XII e della Chiesa nei confronti della Shoah. E' proprio da dire che la Santa Sede fece l'impossibile per alleviare una sofferenza, che grava tuttora tragicamente sulla coscienza dell'Occidente''.

(Sin/Pe/Adnkronos)