RAI: MOVIMENTO GENITORI, NO A VIOLAZIONE CODICE MINORI
RAI: MOVIMENTO GENITORI, NO A VIOLAZIONE CODICE MINORI

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - Quattro thriller in sei giorni ed in prima serata su Raidue hanno fatto scattare l'allarme del Movimento Genitori che, in un appello rivolto al presidente della Rai Roberto Zaccaria, accusano il servizio pubblico di violare platealmente il Codice Tv sui minori firmato dalle emittenti televisive a Palazzo Chigi.

''E' molto grave -sostiene Maria Rita Munizzi, presidente del movimento italiano genitori- per Raidue che svolge un servizio pubblico di non saper adeguatamente programmare i palinsesti con programmi per tutti, specialmente durante i mondiali e dopo la fine delle scuole. Questa programmazione di Freccero e' chiaramente irresponsabile verso i minori, per cui auspichiamo l'immediata sospensione dei thriller ed una nuova e piu' responsabile programmazione del palinsesto''.

(Zad/Pe/Adnkronos)