VENETO: FINANZIAMENTI PER INTERVENTI ARCHEOLOGICI
VENETO: FINANZIAMENTI PER INTERVENTI ARCHEOLOGICI

Venezia, 25 giu. (Adnkronos) - la Giunta regionale del Veneto, su proposta del presidente della Regione Giancarlo Galan, ha approvato il piano oprativo 1998 di interventi nel settore archeologico, per la cui attuazione e' disponibile un finanziamento complessivo di 150 milioni.

Queste le iniziative inserite nel programma: Comune di Feltre, indagini archeologiche nel centro antico (finanziamento proposto 20 milioni); Comune di Meolo, ricerca archeologica in localita' Marteggia (15 milioni), Comune di Sant'Ambrogio di Valpolicella, scavo archeologico presso il cimitero del comune (finanziamento proposto 25 milioni); Comune di Bussolengo, scavi archeologici in localita' Ale di Pol e Gatto (8 milioni); Comune di Legnago, indagini e ricerche archeologiche nell'ambito protostorico di Terranegra (10 milioni), progetto archeologico alto e medio Polesine, richiesta del Centro Internazionale di Studi di Archeologia di Superficie (13 milioni); scavo in localita' S. Cassiano di Crespino, in provincia di Rovigo, richiesta dell'Universita' degli studi di Pavia (11 milioni); Fumane, prosecuzione delle ricerche nella grotta ''Solinas'', richiesta dalla Comunita' Montana della Lessinia (22 milioni); Comune di Grezzana, campagna di scavo in localita' Riparo Tagliente localita' Campagne di Lugo (16 milioni); scavi e ricerche archeologiche in Val Campoluzzo, in provincia di Vicenza, richiesta della Comunia' Montana Alto Astico e Posina (3 milioni).

(Com/Gs/Adnkronos)