ALGERIA: UCCISO IL CANTANTE BERBERO MAATOUB
ALGERIA: UCCISO IL CANTANTE BERBERO MAATOUB

Algeri, 25 giu. (Adnkronos) - Il cantante algerino Lounes Matoub ? stato assassinato gioved? da un gruppo di uomini armati che ha fermato l'auto con la quale viaggiava insieme alla moglie, rimasta gravemente ferita nell'attentato avvenuto nei pressi del loro villaggio natale di Cabilia. L'assassinio del cantante, il cui impegno politico contro i fondamentalisti islamici lo aveva gia' esposto alla violenza del Gruppo islamico armato che nel settembre '94 lo aveva tenuto in ostaggio per 15 giorni, porta a 36 il numero delle persone che sono state uccise in Algeria nelle ultime 24 ore.

''La laicit? ? un imperativo per uscire dal vicolo cieco in Algeria'', aveva dichiarato l'anno scorso il cantante anti- integralista, in occasione di un concerto in Francia. Aveva inoltre confermato di continuare a ricevere minacce da parte del Gia. Lounes Matoub era un difensore accanito della causa berbera. Il cantante aveva infatti partecipato a tutte le manifestazioni del ''Movimento culturale berbero'', che rivendica dal 1980 il riconoscimento ufficiale della lingua di questo popolo.

(Ses/Zn/Adnkronos)