ITALIANI NEL MONDO: DINI, CALABRESI INTERLOCUTORI PREZIOSI
ITALIANI NEL MONDO: DINI, CALABRESI INTERLOCUTORI PREZIOSI

Roma, 25 giu. (Adnkronos) - I calabresi sono la rappresentanza di un successo conseguito lontano dai luoghi d'origine. Sono al tempo stesso interlocutori preziosi per consentire che la Calabria - e con essa tutto il Meridione - possa consolidare le basi di un nuovo rilancio, chiamando a raccolta le sue migliori energie, umane, intellettuali, finanziarie, sia interne che internazionali. Lo ha detto il ministro degli Esteri Lamberto Dini intervenendo alla manifestazione organizzata dall'Associazione dei Calabresi a Milano sul tema ''I Calabresi e l'emigrazione italiana nel mondo''.

''Esistono in Calabria potenzialita' straordinarie - ha detto Dini - penso ad esempio alle opportunita' offerte dall'industria turistica. All'appuntamento con il progresso non puo' mancare l'apporto culturale, sociale, emotivo, economico e finanziario dei calabresi che hanno ottenuto fortuna e successo nel mondo. Ovunque ci sono calabresi. Alcuni giunti all'estero di recente. Altri, figli, nipoti di calabresi, emigrati molto tempo fa. Tutti hanno portato con se' ovunque le virtu' antiche della loro terra, la loro capacita' di lavoro, di sacrificio, di risparmio. Ovunque hanno creato 'centri' calabresi, punti di riferimento, 'consolati' del cuore e della memoria''. (segue)

(Sin/As/Adnkronos)