PENA DI MORTE: BARNABEI, APPELLO DI 240 DEPUTATI
PENA DI MORTE: BARNABEI, APPELLO DI 240 DEPUTATI

Roma, 25 giu. (Adnkronos) - Sono 240 i deputati che hanno aderito all'appello per salvare la vita di Rocco Derek Barnabei, l'italoamericano condannato a morte nello stato della Virginia con l'accusa di stupro ed omicidio. ''Chiediamo che a Barnabei sia concessa la possibilita' di dimostrare la propria innocenza attraverso una revisione del processo -si legge nell'appello- e chiediamo che in ogni caso sia evitato il ricorso alla pena capitale''.

Promosso dal deputato dei Democratici di sinistra Fabrizio Vigni e dal vice presidente della Camera Alfredo Biondi, l'appello definisce la pena di morte ''uno strumento sbagliato e moralmente inaccetabile, e a questo caso si aggiungono inoltre fortissimi dubbi sulla colpevolezza di Barnabei. Non spetta a noi decidere se sia colpevole o innocente -continua il testo- ma e' un atto di giustizia e di rispetto dei diritti dell'uomo dare af ogni persona la possibilita' di dimostrare la propria innocenza''. Vigni e Biondi hanno poi espresso la speranza di poter vincere questa battaglia: ''non solo per salvare la vita a Barnabei ma anche per superare definitivamente la pena di morte in tutti i paesi dove e' ancora praticata''.

(Red/Zn/Adnkronos)