ABBRONZATURA: DECALOGO ADOC PER QUELLA SICURA
ABBRONZATURA: DECALOGO ADOC PER QUELLA SICURA

Roma, 1 lug. (Adnkronos) - Non sara' mai sufficiente fornire informazioni utili sulla esposizione al sole durante il periodo estivo, sottolinea l'Adoc - l'associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori. Per questo desideriamo ribadire in un pronto-vademecum le condizioni base:

1. - Prima di partire per le vacanze chiedere ad un dermatologo il filtro piu' adatto per la propria pelle: per efficacia protettiva, tollerabilita' e innocuita' del prodotto.

2. - Il prodotto acquistato, prima di esporsi al sole, va distribuito su tutte le parti scoperte. In particolare vanno protette le parti piu' delicate: naso interno di braccia e gambe, labbra, etc.

3. - Esporsi al sole indossando un cappello di paglia o tela, naturalmente se i capelli sono asciutti, e occhiali scuri evitando di stare vicino a delle parti riflettenti che possano provocare ustioni o abbronzature macchiate.

4. - Durante la permanenza al sole occorre bere molta acqua, non ghiacciata, e' facile disidratarsi ed e' importante ripristinare i sali minerali perduti.

5. - Il sole va preso in modo graduale alternando l'esposizione con permanenze sotto l'ombrellone, anche all'ombra ci si abbronza solo piu' lentamente. (segue)

(Red/Pe/Adnkronos)