SGARELLA: SILENZIO INQUIRENTI DOPO APPELLO DI VALVASSORI
SGARELLA: SILENZIO INQUIRENTI DOPO APPELLO DI VALVASSORI

Milano, 1 lug. (Adnkronos) - Porte chiuse e bocche cucite. Negli ambienti investigativi il nuovo appello stampa lanciato questa mattina da Pietro Valvassori, marito di Alessandra Sgarella, si traduce immediatamente in un muro di silenzio, mentre le indagini proseguono a ritmo incalzante. Il black out cala anche sugli sviluppi delle indagini relative alle sei persone arrestate venerdi' scorso a Milano. I sei, interrogati nel fine settimana dal giudice per le indagini preliminari Guido Salvini e dai pm Alberto Nobili e Alfredo Robledo, saranno sentiti nuovamente. Ma quando, come e che sviluppi, si avranno, non lo si sapra' che fra molto tempo.

(Cri/Gs/Adnkronos)