RAIUNO: LA FESTA DEL CINEMA CON I 'DAVID'
RAIUNO: LA FESTA DEL CINEMA CON I 'DAVID'

Roma, 2 lug. (Adnkronos) - Raiuno ospita la festa del cinema italiano trasmettendo in diretta dal Teatro delle Vittorie, domenica in prima serata, la cerimonia di premiazione dei 'David di Donatello', gli Oscar italiani. Milly Carlucci sara' la padrona di casa della premiazione trasmessa anche in tutto il mondo da Rai International.

''Lo scopo del David e' 'sempre stato e sara' la diffusione e la difesa del cinema italiano -ha spiegato Gianluigi Rondi, presidente dell'Ente David di Donatello-. La cerimonia si tiene a luglio proprio per prolungare la stagione cinematografica e, a partire da quest'anno, per annunciare i film che si vedranno nella prossima stagione''. A consegnare le ambite statuette saranno grandi star del cinema italiano come Alberto Sordi, Stefania Sandrelli, Vittorio Gassman, Paolo Villaggio, Mario Monicelli e anche Valeria Marini. Ma lo show di Raiuno avra' anche altre caratteristiche. Un'orchestra eseguira' brani famosi tratti da film come 'Parlami d'amore Mariu'', in omaggio a De Sica, 'Il buono, il brutto e il cattivo', in omaggio a Morricone. Solista d'eccezione dell'orchestra, l'attrice Antonella Ponziani al sassofono.

Ospiti della serata, Dionne Warwick; Nino D'Angelo, autore della colonna sonora del film 'Tano da morire'; il fantasista Arturo Brachetti e il comico Lucio Caizzi che fara' da spalla alla Carlucci. Mario Maffucci, neo-vicedirettore di Raiuno, ha annunciato un ''maggiore impegno della rete sul premio. E' giusto -ha aggiunto- per il ruolo che una tv pubblica deve svolgere nei confronti del cinema italiano. Il David di Donatello diventera' un vero evento speciale. Ad assicurare la giusta tensione sara' l'effetto sopresa: ''nessuno dei candidati sapra' di aver vinto in anticipo -ha assicurato Rondi-. Le buste verranno aperte poco prima della tramissione''. (segue)

(Gmg/Pe/Adnkronos)