ROLAND PETIT: ADDIO A MARSIGLIA CON IL ''LAGO'' (2)
ROLAND PETIT: ADDIO A MARSIGLIA CON IL ''LAGO'' (2)

(Adnkronos) - E dopo la drammatica rottura (a colpi di avvocati e battaglie legali) con la citta' Marsiglia? Roland Petit e' ancora incerto sul suo futuro. All'alba del suo settantacinquesimo anniversario confessa: ''mi rendo conto che si e' conclusa per me un'epoca. Qualcosa si e' fatalmente incrinato nei rapoprti con Marsiglia. Mi dispiace, ma non ho alcun rimpianto. Intanto, ho abbandonato la casa di Parigi, mia moglie Zizi Jeanmaire mi ha seguito, naturalmente, viviamo in Svizzera, a Ginevra. Per adesso ci sono solo sogni. Una compagnia, nuove produzioni, continuare a viaggiare, ma da solo. Non me la sentivo piu' di dover tirare ingombranti carrozzoni...''.

''Le lac des cignes et ses malefices'' sara' in cartellone al Festival di Nervi fino al 5 luglio. Il prossimo appuntamento l'8 al Teatro Carlo Felice di Genova con il Mark Morris Dance Group seguiti dalla compagnia di Enzo Cosimi (11), dal Ballet Preljocaj (17), da Rennie Harris (21), dal Balletto del Kirov di Leningrado (23).

(Cap/Pe/Adnkronos)