BERLUSCONI: NON HO DIFFICOLTA' A SEDERMI VICINO A D'ALEMA
BERLUSCONI: NON HO DIFFICOLTA' A SEDERMI VICINO A D'ALEMA

Roma, 3 lug. (Adnkronos) - ''Destituita di ogni fondamento''. Cosi' Silvio Berlusconi definisce le notizie secondo le quali ieri non si e' voluto sedere vicino a Massimo D'Alema in occasione dell'assemblea della Confcommercio. ''Vicino a me -spiega il Cavaliere- c'era la signora Fumagalli quindi non c'era D'Alema. Qualcuno ha preso il cartello ridendo e scherzando e io ho fatto delle battute. Non ho difficolta' a sedermi vicino a nessuno soprattutto in manifestazioni pubbliche, perche' sedersi vicino a qualcuno non significa condividerne le idee''.

(Sam/Pe/Adnkronos)