NATO: RIVERA, 'FATTORE DETERMINANTE PER PACE IN BOSNIA'
NATO: RIVERA, 'FATTORE DETERMINANTE PER PACE IN BOSNIA'

Varese, 3 lug. - (Adnkronos) - La Nato e' stata un fattore determinante per la pace. Lo ha detto il sottosegretario per la Difesa, Gianni Rivera, chiudendo a Solbiate Olona, in provincia di Varese, l'esercitazione Nato 'Cooperative Dragon '98'. ''In Bosnia -ha detto Rivera- le Forze alleate hanno svolto un ruolo di primo piano ma, nella presenza sul terreno, sono state affiancate da rilevanti contingenti di Paesi europei ed extraeuropei''. Secondo il sottosegretario, ''nella situazione odierna gli strumenti militari divengono strumenti di stabilita' e sicurezza collettiva, premessa per qualunque situazione di pace giusta e durevole''.

''I Paesi dell'Unione Europea -ha aggiunto Rivera- sono anch'essi impegnati a dare maggior consistenza alla dimensione europea della Difesa e della Sicurezza che, dopo la moneta unica, si configura come obiettivo prioritario per un'effettiva integrazione politica''. L'iniziativa 'Cooperative Dragon '98' rientra nel programma 'Partenierato per la pace', varato a Bruxelles nel '94 dal vertice Nato.

(Sin/Pn/Adnkronos)