UDR: FORMIGONI, ''GRANDI AMBIZIONI E GRANDE AMBIGUITA'''
UDR: FORMIGONI, ''GRANDI AMBIZIONI E GRANDE AMBIGUITA'''

Milano, 3 lug. - (Adnkronos) - ''Si e' svolto tutto secondo copione l'incontro di ieri per la fondazione dell'Udr, che ha confermato le grandi ambizioni e la grandissima ambiguita' del movimento''. Questo il commento del presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni alla nascita dell'Udr.

''Secondo copione -sottolinea Formigoni- l'annuncio di un nuovo aiuto al Governo Prodi sul Kossowo, dopo che l'Udr aveva annunciato che non avrebbe mai piu' aiutato il governo. Secondo copione il vastissimo organigramma: un presidente onorario, due copresidenti, un segretario con relativo capo segreteria e tre vicesegretari sono da Politburo del Pcus, piu' che da armata di Valmy''. (segue)

(Mil/Pn/Adnkronos)