VERIFICA: HUE, D'ALEMA-BERTINOTTI? SPESSO APPROCCIO SIMILE
VERIFICA: HUE, D'ALEMA-BERTINOTTI? SPESSO APPROCCIO SIMILE

Roma, 3 lug. - (Adnkronos) - Ci vuole una nuova fase nella politica del governo italiano, bisogna puntare su sviluppo e occupazione, prioritario e' il problema del Mezzogiorno, occorre la tassazione dei capitali d'intesa con gli altri Paesi europei... Parole e temi che Robert Hue ha sentito pronunciare sia da Fausto Bertinotti che da Massimo D'Alema. Il segretario del Partito comunista francese, nella sua visita di due giorni in Italia, prima ha incontrato il segretario di Rifondazione comunista, poi quello dei Ds. E l'impressione che ha tratto dai due colloqui, caduti nel mezzo della verifica tra governo e maggioranza, e' di ''un approccio vicino'' che i leader delle due sinistre italiane hanno su alcune importanti questioni.

Hue, che ieri ha parlato con Bertinotti, afferma di ''capire la determinazione'' del segretario neocomunista. Una determinazione che ha sentito anche nei militanti del partito. ''Penso -dice in una conferenza stampa convocata prima della partenza per Parigi- che le richieste di Bertinotti siano fondamentali, strutturali per la sinistra italiana. Alcune di esse riguardano lo sviluppo sociale e capisco il fatto che vengano poste con forza. Ho seguito con attenzione la crisi dello scorso ottobre e la soluzione che e' stata trovata per superarla, le 35 ore. Adesso e' ovvio che debba essere realizzata''. (segue)

(Rgg/Pn/Adnkronos)