GIORNALI: U. AGNELLI, ''ELEVARE LIVELLO SAPERE DEI MASS-MEDIA'' (2)
GIORNALI: U. AGNELLI, ''ELEVARE LIVELLO SAPERE DEI MASS-MEDIA'' (2)

(Adnkronos) - ''La mia non e' una critica, so bene quanto sia difficile operare nel mondo dell'informazione e il problema non e' solo italiano -ha detto ancora Agnelli-. C'e' di peggio ma anche di meglio' grandi giornali e tv che danno un forte contributo a capire cio' che avviene nel mondo, e non sono in perdita, ma guadagnano''. Per questo -secondo Agnelli- e' il momento giusto per correggere la rotta. Determinante -ha sottolineato il presidente dell'Ifil- sara' l'impegno dei nostri migliori direttori a far presto gestendo diversamente gli spazi, disegnando diversamente le pagine, ampliando gli orizzonti ai redattori piu' promettenti ed avendo la possibilita' di cambiarli quando necessario. Determinante sara' anche la disponibilita' degli editori ad investire le risorse utili''.

Spero che questo invito sia condiviso da molti anche al di fuori dei giornali -ha concluso Agnelli- e' una via certo migliore dei gadget per far crescere l'interesse dei lettori, perche' nell'Italia di oggi forse e' piu' debole il 'sapere' che viene dai 'media', che non quello che viene dalla scuola''.

(Abr/Gs/Adnkronos)