GIUBILEO: INSEDIATO IL COMITATO PER LA TRASPARENZA
GIUBILEO: INSEDIATO IL COMITATO PER LA TRASPARENZA

Roma, 6 lug. - (Adnkronos) - Prima riunione formale del 'Comitato per la trasparenza e l'informazione totale per il Grande Giubileo dell'anno 2000', istituito lo scorso 7 maggio dal Commissario straordinario del Governo per il Giubileo Francesco Rutelli e composto da Domenico Fisichella, Giovanni Conso, Giovanni Moro, Nilde Iotti e Gianfranco Ciaurro, questi ultimi due oggi 'assenti giustificati'.

''Questo organismo rappresentera' una voce indipendente e libera per garantire ai cittadini che i denari spesi per il Giubileo saranno spesi bene - ha affermato Rutelli, a conclusione dei lavori - Ci affidiamo a loro, anche alle loro critiche e osservazioni, sulla trasparenza e sull'informazione relativa alle opere, finanziate con i 3.500 miliardi del piano Giubileo, che dovranno essere completate entro la fine del '99''.

Alla Sala Moneta del palazzo in via del Giardino Theodoli 66, dietro il Parlamento, che gia' ospita diversi uffici della Presidenza del Consiglio, sono stati ricordati i compiti affidati al Comitato: acquisire presso le amministrazioni, anche su richiesta di associazioni e singoli cittadini, tutte le informazioni per avere un quadro completo dei progetti e degli interventi; verificare la corretta informazione; realizzare un efficace servizio di comunicazione con il pubblico; segnalare al commissario Rutelli ''quanto emerso come idoneo alla coerente attuazione del piano degli interventi e al miglior soddisfacimento delle esigenze della cittadinanza''. Al tal fine e' stato gia' attivato un numero telefonico (06-67795458) per le diverse richieste di intervento e di informazione. (segue)

(Bon/Pn/Adnkronos)