RAPINA VAN GOGH: RITROVATI QUADRI RUBATI A GALLERIA ARTE MODERNA
RAPINA VAN GOGH: RITROVATI QUADRI RUBATI A GALLERIA ARTE MODERNA

Roma, 6 lug. - (Adnkronos) - Ritrovati i capolavori rapinati alla Galleria nazionale d'arte moderna. I tre quadri, due di Vincent Van Gogh e uno di Paul Cezanne, spariti il 19 maggio scorso, sono stati recuperati dai carabinieri del Reparto tutela del patrimonio artistico e dalla squadra Mobile di Roma. L'operazione si e' conclusa con l'arresto di otto persone.

Due quadri sono stati trovati a Roma e uno a Torino. Gli arrestati -secondo le prime indiscrezioni- sarebbero residenti a Roma e a Torino. Tra i fermati anche una donna addetta alla vigilia interna al museo. I due quadri ritrovati a Roma ''sono in buone condizioni'', ha detto il ministro per i Beni culturali Walter Veltroni, intervistato poco dopo aver appreso la notizia dal Giornale Radio Rai. Per Veltroni, lo scopo della rapina era quello di piazzare i quadri rubati sul mercato illegale. Veltroni ha informato subito il presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio.

I particolari sull'operazione che ha permesso di recuperare i tre capolavori saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terra' alle ore 12.30 presso il ministero dei Beni culturali, a cui partecipera' lo stesso Veltroni, il procuratore aggiunto di Roma, Italo Ormanni, che ha coordinato le indagini, e i rappresentanti delle unita' investigative.

(Sin/Zn/Adnkronos)