ROMA: RUTELLI, ''NON NEGATIVO'' IL TRAFFICO A S.PIETRO
ROMA: RUTELLI, ''NON NEGATIVO'' IL TRAFFICO A S.PIETRO

Roma, 6 lug. - (Adnkronos) - ''Non negativo'': cosi' il sindaco Francesco Rutelli definisce l'impatto degli automobilisti romani con la nuova disciplina viaria, che da sabato ha interessato i rioni Borgo e Prati, dopo l'apertura dei cantieri per la realizzazione del sottopasso di lungotevere in Sassia, di fronte all'ospedale Santo Spirito. Un 'test', quello di stamane, particolarmente significativo, trattandosi del primo giorno feriale, per di piu' in coincidenza con uno sciopero dei trasporti pubblici indetto da alcuni sindacati di categoria (Cgil, Cisal e Cnl).

''Il primo riscontro non puo' certo dirsi negativo - afferma Rutelli, uscendo dalla riunione del Comitato per la trasparenza sul Giubileo - Ovviamente, e' un bilancio parziale che ha le sue luci e le sue ombre, inevitabili vista l'entita' enorme dei cambiamenti e della loro diffusione, che va a incidere direttamente sulle abitudini quotidiane dei romani; e considerando anche come questi disagi siano stati accentuati dallo sciopero di bus e metropolitane che veniva a cadere proprio oggi, primo giorno di lavoro pieno dal varo dei provvedimenti''.

Il sindaco, con l'assessore ai lavori pubblici Esterino Montino e il vicecommissario straordinario del Governo per il Giubileo Bertolazo ha fatto una ricognizione sul territorio a partire dalle cinque e mezzo di questa mattina; ''e anche ieri abbiamo lavorato, passando la domenica in Campidoglio per esaminare la situazione punto per punto'', sottolinea Rutelli, prima di lodare ''il grande spirito di collaborazione che stanno dimostrando i romani e le forze dell'ordine. D'altro canto, senza questi e altri lavori, la citta' non potrebbe accogliere la massa d'urto di turisti e pellegrini previsti per l'Anno Santo''.

(Bon/Zn/Adnkronos)