CINA: IL CALDO UCCIDE SEI PERSONE, CENTINAIA IN OSPEDALE
CINA: IL CALDO UCCIDE SEI PERSONE, CENTINAIA IN OSPEDALE

Pechino, 16 lug. (Adnkronos/dpa)- Le temperature record di questi giorni, registrate nelle regioni orientali e centrali della Cina, hanno provocato sei vittime e il ricovero in ospedale di centinaia di persone in condizioni cardio-respiratorie critiche. Particolarmente colpita dal caldo la citta' di Nanjing, dove dopo alcune settimane di freddo, il termometro e' arrivato di colpo a segnare oltre 38 gradi, la temperatura piu' alta registrata in 54 anni. A risentirne di piu' anziani, donne incinte, bambini. Secondo quanto riporta il ''China Daily'', in crisi anche gli animali degli zoo, in particolare Dudu, il panda piu' anziano del mondo che si trova in cattivita'. Per dargli sollievo i veterinari hanno prescritto di circondarlo di ghiaccio.

(Ses/Zn/Adnkronos)