KOSSOVO: NATO PRONTA AD USARE MISURE COERCITIVE (2)
KOSSOVO: NATO PRONTA AD USARE MISURE COERCITIVE (2)

(Adnkronos/Dpa) - Secondo un centro di informazione albanese di Pristina, capoluogo del Kossovo, quattro albanesi sono morti questa mattina ed un altro e' rimasto ferito in un bombardamento a colpi di mortaio sferrato dall'esercito serbo contro un villaggio vicino alla citta' di Decane, nella parte sudoccidentale della provincia.

Una altro gruppo di 50 albanesi ha oltrepassato il confine ed e' entrato nel distretto di Kukes, nell'Albania orientale. L'Agenzia Telegrafica Albanese (Ata) ha riferito che la maggior parte dei rifugiati sono donne e bambini e provengono dai villaggi intorno alla citta' di Djakovo, teatro di violenti scontri tra le forze di sicurezza serbe e l'Esercito di liberazione del Kossovo. Oltre 12mila rifugiati del Kossovo sono ufficialmente registrati nel distretto di Tropoja, nell'Albania nordorientale.

(Giz/Pn/Adnkronos)