IMMIGRATI: PIERONI, INAUDITA GRAVITA' AGGRESSIONE DI GENOVA
IMMIGRATI: PIERONI, INAUDITA GRAVITA' AGGRESSIONE DI GENOVA

Roma, 17 lug. - (Adnkronos) - ''L'aggressione agli immigrati nordafricani a Genova e' un fatto di inaudita gravita'. Ci pone sullo stesso piano della Germania di qualche anno fa, quando Turchi e italiani sono stati vittime dello stesso razzismo''. E' quanto afferma il presidente dei Senatori verdi, Maurizio Pieroni, sostenendo che ''per quanto sta avvenendo hanno gravi colpe i politici seminatori di odio''.

''Quando la lega riempie l'Italia del Nord di manifesti insultanti nei confronti degli extracomunitari, quando An e Forza Italia fomentano il panico di massa nei loro confronti non ci si puo' meravigliare se poi accadono simili fatti. C'e' sempre qualche criminale imbecille -aggiunge Pieroni- che si sente autorizzato e giustificato dai discorsi dei demagoghi. La lotta perche' l'Italia torni ad essere un paese normale ha molti fronti: il primo e' quello della riflessione sul ruolo della classe politica rispetto agli umori delle piazze''.

(Sin/Pn/Adnkronos)