SCUOLA: CIDI, SU OBBLIGO SCOLASTICO
SCUOLA: CIDI, SU OBBLIGO SCOLASTICO

Roma, 17 lug. - (Adnkronos) - '' Elevare l'obbligo scolastico e' un fatto certamente nuovo e importante, ma elevarlo di un solo anno riduce l'attesa possibilita' di realizzare un vero salto di qualita' rispetto al grave fenomeno degli abbandono scolastici che si concentrano nella decisiva fascia di eta' dei 15-16 anni''. E' quanto sostiene in una nota la segreteria nazionale del Cidi (Centro di iniziativa democratica degli insegnanti).

''Tale provvedimento, percio', -aggiunge la nota- si giustifica solo se potra' consentire di accelerare l'iter della riforma dell'intero sistema scolastico italiano, che prevede un obbligo di 10 anni, conclusivo, per altro, all'eta' di 15 e che comporta anche l'impegno di un obbligo formativo fino ai 18 anni. L'essenziale -conclude il Cidi- e' che tale prospettiva costituisca il punto di riferimento per rivedere da subito, anche in questa fase di transizione, curricoli, piani di studio e quadri orari degli attuali cicli scolastici''.

(Sin/Pn/Adnkronos)