GIUSTIZIA: LA RETE A BORRELLI, CI BATTEREMO PER INDIPENDENZA
GIUSTIZIA: LA RETE A BORRELLI, CI BATTEREMO PER INDIPENDENZA

Milano, 17 lug. (Adnkronos) - Un incontro per ''testimoniare l'impegno della Rete a continuare a battersi in favore dell'indipendenza della magistratura dal potere politico e della legittimita' dell'obbligatorieta' dell'azione penale''. Cosi' il portavoce della Rete Franco Piro spiega l'incontro che una delegazione del movimento ha avuto stamane con il procuratore capo di Milano Francesco Saverio Borrelli. ''Nei prossimi giorni -anticipa Piro- incontreremo anche il procuratore di Palermo Giancarlo Caselli e quello di Napoli Agostino Cordova. Vogliamo ricordare a tutti che i temi della lotta alla corruzione e alla criminalita' continuano a essere all'ordine del giorno nel nostro Paese e che nessuno si puo' illudere di chiudere una stagione di cambiamento mettendo la magistratura sotto il controllo della politica''.

Durante l'incontro -riferisce ancora la Rete- sono stati discussi i temi ''piu' scottanti del rapporto tra politica e giustizia''. E' stato in questo contesto che il procuratore di Milano ''si e' paradossalmente chiesto -si legge nella nota del movimento- se non sia il caso di ripristinare l'autorizzazione a procedere in caso di accertamenti giudiziari nei confronti di parlamentari''.

(Sin/As/Adnkronos)