GIUSTIZIA: SALVI, SI' A DIALOGO MA OPPOSIZIONE FA PROPAGANDA
GIUSTIZIA: SALVI, SI' A DIALOGO MA OPPOSIZIONE FA PROPAGANDA

Napoli, 17 lug. - (Adnkronos) - Anche Cesare Salvi, capogruppo dei senatori Ds dice si' al dialogo con l'opposizione, sulla stessa linea del segretario Massimo D'Alema e del presidente della Camera Luciano Violante. Il senatore diessino, a margine del convegno degli Stati generali della sinistra sulla giustizia, in svolgimento a Napoli, ha sottolineato: ''Come lo stesso D'Alema ha segnalato, le difficolta' a questa strategia derivano dal tipo di opposizione che c'e' in Italia''.

Salvi ha aggiunto: ''Quando il leader dell'opposizione chiede una commissione di inchiesta e si presenta con un documento che ne precostituisce le conclusioni, allora e' evidente che intende fare solo propaganda politica, ma per questo ha gia' i suoi strumenti''. Ma non crede che la leadeship di D'Alema, alla luce degli ultimi avvenimenti, sia un po' appannata? ''La Bicamerale -dice- e' saltata perche' non abbiamo dato a Berlusconi quello che voleva sul tema della giustizia. E questo lo ha deciso D'Alema''.

Nel corso del suo intervento, Salvi ha esortato la maggioranza a fare di piu' sul tema della giustizia. ''Oggi invece si vive una situazione'', ha detto, ''di denegata giustizia, soprattutto nel settore civile, amministrativo e del lavoro. Temi -ha concluso Salvi- coi quali si confronta la gente''.

(Sia/Pn/Adnkronos)