GIUSTIZIA: VIOLANTE, SERVE NUOVO DIRITTO SOCIETARIO E PENALE (2)
GIUSTIZIA: VIOLANTE, SERVE NUOVO DIRITTO SOCIETARIO E PENALE (2)

(Adnkronos) - Quanto al primo punto Violante ha parlato di ''anomalia felice che bisogna difendere''. Violante ha richiamato poi al ''rispetto fra le istituzioni dello Stato''. E ha messo in guardia contro gli ''equivoci'' che possono nascere dal ''rapporto magistratura-mezzi di informazione''. A questo proposito, il presidente della Camera ha denunciato un rapporto ''spesso troppo stretto tra procure della Repubblica e mezzi di informazione. Un intreccio questo -ha detto- che inquieta''.

Violante ha sottolineato poi il rischio della ''saldatura tra la domanda eversiva di impunita', la legittima protesta di innocenza di persone imputate, la sacrosanta richiesta di liberta' da regole irrazionali ed impeditive'' ed ha messo in guardia anche contro la ''rottura della legalita'''. Il presidente della Camera ha quindi ricordato che ''in passato il conflitto era stato evitato grazie a forme di ipocrita doppiezza che oggi -ha detto con forza- non reggono piu': amnistie, indulti, condoni, amnesie ed impunita'''.

(Vlo/Pn/Adnkronos)