GIUSTIZIA: VIOLANTE, SERVE NUOVO DIRITTO SOCIETARIO E PENALE
GIUSTIZIA: VIOLANTE, SERVE NUOVO DIRITTO SOCIETARIO E PENALE

Napoli, 17 lug. - (Adnkronos) - Un nuovo diritto societario, un nuovo diritto penale, un nuovo sistema di sanzione delle violazioni, certezza della pena. Queste le priorita' in tema di giustizia indicate dal presidente della Camera, Luciano Violante, intervenuto agli Stati Generali dei Democratici di Sinistra riuniti a Napoli. ''L'attuale diritto societario e delle imprese e' vecchio -ha detto il presidente della Camera- quindi va riformato. Cosi' come e' necessario un nuovo diritto penale costruito non per sottrazione ma per rifondazione''. In altre parole, ha chairito Violante, ''finche' continueremo a stabilire solo che cosa sottrarre al diritto penale non ne caveremo un ragno dal buco''.

Il presidente della Camera ha poi insistito sulla necessita' della certezza della pena, una necessita' che ha definito ''essenziale e di rigore''. Sottolineando poi che in passato il nostro Paese era caratterizzato da ''vizi programmatori e riconoscimenti di irresponsabilita''' Violante ha osservato: ''dobbiamo costruire il diritto del ventunesimo secolo fondato su fiducia e responsabilita''' di cui i punti fermi devono essere ''l'indipendenza dei pubblici ministeri e dei giudici e l'obbligatorieta' dell'azione penale''. (segue)

(Vlo/Pn/Adnkronos)