PRODI: CASINI, GRAVE SILENZIO SU ATTACCHI DI PIETRO A SCALFARO
PRODI: CASINI, GRAVE SILENZIO SU ATTACCHI DI PIETRO A SCALFARO

Roma, 17 lug. (Adnkronos)- ''Il silenzio del governo sulle critiche che ormai quotidianamente Di Pietro rivolge al capo dello Stato sta diventando assordante''. Lo ha dichiarato Pier Ferdinando Casini, secondo cui ''non e' casuale che anche oggi di fronte al Senato e poi alla camera il presidente del Consiglio abbia scelto di non parlarne''.

''Non era mai accaduto in passato- afferma il segretario del Ccd- che il governo rimanesse muto di fronte ad attacchi politici rivolti contro le piu' alte istituzioni. Impegnato com'e' a chiudere una verifica frettolosa e superficiale, il presidente del Consiglio si e' dimenticato quello che io considero un dovere istituzionale. O forse, piu' semplicemente, ha fatto una diversa scelta politica. Ma in questo caso avrebbe avuto il dovere di renderla esplicita per non lasciare a Di Pietro l'interpretazione delle sue parole''.

(Pol/As/Adnkronos)