PRODI: LARIZZA, BENE, MA PUNTI DA CHIARIRE SONO TANTI (2)
PRODI: LARIZZA, BENE, MA PUNTI DA CHIARIRE SONO TANTI (2)

(Adnkronos) - Agenzia per il sud ma anche legge sulle 35 ore: ''era scontato che arrivasse al voto entro l'anno. Ma quella di cui parla Prodi e' la legge che da liberta' negoziale o una legge che viene modificata''?. E ancora. ''C'e' una indicazione netta e inequivoca sull'assoluta priorita' del sud e sulla volonta' di creare strumenti efficaci e non burocratici. Ma come e quando si fa tutto cio'? E l'utilizzo prioritario dei contratti d'area e i patti territoriali? Fanno gia' parte dell'accordo. Il problema e' come si passa dalla firma alla loro esecuzione. La risposta nel discorso di Prodi non c'e'''

Ma anche sul testo unico degli incentivi i problemi non mancano: '' bene il testo unico. Si puo' scoprire che, rispetto le norme attuali, e' piu' opportuno cancellare che aggiungere qualcosa'' Quanto agli sgravi '' va certo discussa la parte relativa al costo del lavoro. Non credo - dice Larizza- che si possano fare operazioni di tipo fiscale, si possono fare operazioni contributive che non danneggiano il salario, che danno grandi vantaggi alle imprese e che devono essere circoscritti ai giovani e , per il momento, al mezzogiorno'' e solo dopo in tutta Italia. Operazioni quelle sul fronte contributi che Larizza e' convinto che '' non incappano nei professori dell'Unione Europea la cui sola specializzazione e' controllare tenere sotto esame l'Italia ovunque e comunque''.

''Le affermazioni di principio e di indirizzo sono molte e condivisibili - conclude Larizza- ma i contenuti sono sconosciuti. E se i contenuti non fossero corrispondenti agli indirizzi si tratta di un bel discorso e basta''.

(Lil/Zn/Adnkronos)