PRODI: MAIOLO, OGGI PROVA REGINA ULIVO RICATTATO DA PROCURE
PRODI: MAIOLO, OGGI PROVA REGINA ULIVO RICATTATO DA PROCURE

Roma, 17 lug. - (Adnkronos) - ''Le parole di Prodi dimostrano che la maggioranza e' palesemente ricattata dal 'partito delle Procure''. Ne e' convinta la parlamentare di Forza Italia Tiziana Maiolo, che definisce una ''prova regina'' quella fornita dal presidente del Consiglio dopo che ''la maggioranza non ha voluto la commissione di inchiesta su Tangentopoli''.

''D'altra parte -aggiunge Maiolo- da tempo, e in silenzio, la procura di Milano ha messo in campo iniziative che sono segnali piu' che significativi. Mi risulta infatti che l'inchiesta sulla alta velocita' ferroviaria, ripresa alcuni mesi fa, abbia gia' coinvolto o stia per coinvolgere esponenti non di secondo piano di maggioranza e Pds''.

''Il Pds sa perfettamente -dice la deputata di Fi- che se decidesse di allentare la sua complicita' politica subirebbe una immediata ritorsione dal 'partito delle Procure'. Il Pci-Pds si e' salvato per ragioni politiche. La maggioranza ha vinto le elezioni anche grazie al prezioso lavoro dell'anomalo alleato esterno che oggi pretende e ottiene di imporre la propria linea''.

(Pol/Pn/Adnkronos)