ITALIA-BULGARIA: DINI RICEVE MIHAILOVA
ITALIA-BULGARIA: DINI RICEVE MIHAILOVA

Roma, 22 lug. (Adnkronos)- Il ministro degli Esteri Lamberto Dini ha avuto un incontro a Palazzo Madama con il suo omologo bulgaro Nadezhda Mihailova, presente il sottosegretario agli Esteri Piero Fassino. La Farnesina rileva in un comunicato che la visita di Mihailova testimonia dell'eccellente andamento delle relazioni tra Italia e Bulgaria, fa seguito alle visite a Sofia effettuate ad ottobre dal presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro e a febbraio dal presidente del Consiglio Romano Prodi e cade in una fase segnata da un accentuato dinamismo internazionale della Bulgaria animato dall'obiettivo dell'integrazione nelle strutture euro- atlantiche. Il cordiale colloquio e' stato incentrato sui rapporti bilaterali -in merito Dini ha espresso la disponibilita' italiana a nuovi accordi per incoraggiare gli investimenti- sull'allargamento della Nato e dell'Unione Europea, sulla crisi nel Kossovo. I due ministri hanno firmato l'Accordo di riammissione e Dini ha confermato l'impegno italiano nella prospettiva del superamento dell'obbligo del visto che ancora regola le relazioni tra la Bulgaria e l'Ue.

Dini ha ribadito il principio della ''porta aperta'' in tema di allargamento della Nato, anche nella prospettiva del rafforzamento del fianco sud dell'Alleanza Atlantica, ed ha confermato che l'Italia sostiene la candidatura della Bulgaria nell'Ue nell'ambito di un processo di allargamento globale, inclusivo ed evolutivo. Per quanto riguarda i Balcani, il capo della Farnesina ha informato Mihailova sugli ultimi sviluppi dei lavori del Gruppo di Contatto ed ha espresso apprezzamento per l'attivismo della Bulgaria in materia di cooperazione regionale nel quadro dell'Iniziativa centro-europea.

(Ses/Pe/Adnkronos)