EPILESSIA: 28 PAESI PER IL DIRITTO DI SCEGLIERE
EPILESSIA: 28 PAESI PER IL DIRITTO DI SCEGLIERE

Bologna, 25 lug. - (Adnkronos) - Il diritto all'istruzione e al lavoro e il diritto di scegliere la propria salute e benessere sono i temi trattati oggi a Bologna nella giornata inaugurale della 6^ Conferenza Europea su Epilessia e Societa', organizzata da Aice, Associazione Italiana Contro l'Epilessia e IBE, International Bureau for Epilepsy. Sono presenti trecento persone in rappresentanza di 28 paesi, cinque dei quali extraeuropei.

Dopo il saluto del presidente della Conferenza, Tarcisio Levorato, ha dato il benvenuto Gerolamo Frumento, past president dell'Aice. ''Nella realta' di tutti i giorni -ha detto- i diritti riconosciuti giuridicamente vengono troppo spesso negati''. Frumento ha percio' esortato a ''non rinunciare mai a compiere da protagonista le scelte di vita cui si ha diritto. E proprio chi e' portatore di disagio, piu' di chiunque altro, puo' - con la forza delle idee, della dignita' e del coraggio - esprimere una verita' superiore e dare un alto contributo al rinnovamento materiale, morale e spirituale dell'umanita'''. (segue)

(Red/Pn/Adnkronos)