EUTANASIA: INFERMIERA FRANCESE HA UCCISO 30 MALATI TERMINALI
EUTANASIA: INFERMIERA FRANCESE HA UCCISO 30 MALATI TERMINALI

Versailles, 25 lug. - (Adnkronos/Dpa) - Un'infermiera francese ha ammesso di aver aiutato a morire 30 malati terminali nell'ultimo anno e mezzo. Lo ha riferito un procuratore francese precisando che Christine Malevre, infermiera di 28 anni che prestava servizio presso l'ospedale di Mantes-la-Jolie, ad ovest di Parigi, sta per essere incriminata di omicidio colposo. Jacques Hossaert, vice procuratore di Stato a Versailles, ha dichiarato che la Malevre ha agito secondo i desideri dei pazienti, tutti tra i 72 e gli 88 anni, o dei parenti di questi, e solo per porre fine alle sofferenze dei malati. Il vice procuratore non ha specificato in che modo l'infermiera abbia ucciso i pazienti. Il caso e' scaturito durante una verifica interna all'ospedale: una volta scoperta la Malevre ha tentato di suicidarsi. La donna ora e' in liberta' condizionata, in attesa del processo.

(Ses/Pn/Adnkronos)