LIBANO: ATTACCATA PATTUGLIA DELLO SLA
LIBANO: ATTACCATA PATTUGLIA DELLO SLA

Beirut, 25 lug. - (Adnkronos/Dpa) - Una pattuglia dell'Esercito del Libano del Sud e' stata attaccata da un gruppo di guerriglieri islamici hezbollah vicino alla postazione di Beir Kalaab, all'interno della zona di sicurezza proclamata da Israele. Fonti delle forze di sicurezza libanesi hanno riferito che l'attacco, sferrato con razzi e mitragliatrici, e' stato rivendicato dai guerriglieri filoiraniani hezbollah che in un comunicato affermano di aver ''ferito o ucciso un certo numero di nemici''. La radio dello Sla, ''La voce del Sud'', ha confermato l'attacco precisando pero' che non vi sono state vittime.

In un altro attacco avvenuto ieri notte al villaggio di Al Muna, a sud della citta' di Nabatieh, tre persone hanno perso la vita. Una bomba collocata sul ciglio di una strada e' esplosa al loro passaggio. Nessuno finora ha rivendicato la responsabilita' dell'attentato, ha riferito la radio libanese precisando che al momento dell'esplosione un aereo israeliano senza pilota stava sorvolando la zona.

(Ses/Pn/Adnkronos)