RUSSIA: ELTSIN CAMBIA CAPO CONTROSPIONAGGIO
RUSSIA: ELTSIN CAMBIA CAPO CONTROSPIONAGGIO

Mosca, 25 lug. (Adnkronos/Dpa)- Il presidente russo Boris Eltsin ha destituito il capo del controspionaggio di Mosca, Nikolai Kovalyov, nominando al suo posto il vicecapo dell'amministrazione del Cremlino, Vladimir Putin. L'Ufficio stampa presidenziale non ha precisato i motivi dell'avvicendamento, avvenuto poche ore dopo l'annuncio da parte di Eltsin di un imminente nuovo rimpasto di governo. ''Un membro del governo se ne dovra' andare ed un altro verra''', aveva dichiarato sibillino il presidente russo dopo un incontro con il premier Sergei Kiriyenko nella residenza estiva di Shuiyaskaya Chupa, nella regione settentrionale della Karelia, al confine con la Finlandia. Giovedi' scorso, Eltsin aveva nominato il primo ministro comunista del governo Kiriyenko, Yuri Mazlyukov, ex capo dell'ente per la pianificazione sovietico ''Gosplan'' divenuto ministro dell'Industria e del Commercio.

(Ses/As/Adnkronos)