BORSA: PEGGIORA SUL FINALE, AVVIO SETTIMANA NEGATIVO (2)
BORSA: PEGGIORA SUL FINALE, AVVIO SETTIMANA NEGATIVO (2)

(Adnkronos) - Al calo del Mib 30 hanno contribuito inoltre Eni (-1,02% a 11.860) e Generali (-2,06% a 67.800), oltre a un nutrito pacchetto di bancari. Su Credit sono arrivati i realizzi (-3,48% le ord e -5,85% le risp); giu' pure le Comit (-2,52% le ord e -5,89% le risp), assieme Mediobanca, Rolo, San Poalo To, in perdita di oltre 2 punti percentuali.

Degli industriali perdite superiori al 2% si segnalano per Benetton, Parmalat e Pirellona. Degli assicurativi tengono le Ina (+0,14% a 5.580). Quanto al Midex, salgono decisamente le Autostrade priv (+3,01%). Con le Alitalia (+1,21%) e le Snia (+2,13% il last, +3,11% l'ufficiale), queste ultime con scambi raddoppiati. Invertono bruscamente le Ericsson (-2,31%) dopo lo scivolone del titolo sul mercato svedese, contro un rialzo ufficiale del 4,13%.

Sempre in controtendenza le Bnl risp (+0,86%) e le Bam (+1,08%) in attesa di sviluppi con Monte Paschi Siena. Retrocedono le Finmeccanica (-1,17%) nonostante la risalita della controllata Ansaldo (+1,74%). Da segnalare il debutto pesante delle Grandi Viaggi che terminano in ribasso del 9,56% sul prezzo di collocamento e la partenza di settimana negativa per la matricola Aem (-3,75%).

(Plu/Lr/Adnkronos)