CGIL: AIROLDI LASCIA LA SEGRETERIA PER CDL VENEZIA
CGIL: AIROLDI LASCIA LA SEGRETERIA PER CDL VENEZIA

Venezia, 27 lug. (Adnkronos) - Angelo Airoldi lascera' la segreteria confederale della Cgil per assumere l'incarico di segretario della camera del lavoro di Venezia, in sostituzione di Alessandro Sabiuccio. Il cambio della guardia sarebbe stato deciso nelle ultime settimane, dopo una capillare consultazione condotta dal segretario organizzativo della Cgil, Carlo Ghezzi, sui membri del direttivo veneziano.

Dalla consultazione sarebbe emersa la richiesta di un avvicendamento ai vertici della camera del lavoro (che con l'occasione sara' accorpata con quelle di Dolo - Mirano e del Veneto orientale). Di qui, la decisione del segretario generale della Cgil, Sergio Cofferati, di proporre l'incarico ad Airoldi, che ha accettato.

L'operazione, pero', non sara' indolore. Anzi, ci si attende un ''dibattito acceso'': Sabiuccio, infatti, avverte che ''sara' il gruppo dirigente provinciale a decidere se si ritiene o meno necessario un cambio di segreteria''. L'attuale segretario della CdL precisa che la proposta di Cofferati non e' ancora stata discussa dal direttivo veneziano della Cgil, e che lo si fara', probabilmente, a settembre. Comunque, ci tiene a precisare, non si tratta di un 'siluramento' nei suoi confronti: ''sara' il gruppo dirigente provinciale -spiega- a decidere se ritiene che sia necessario un cambio di segreteria. Anche perche' il bilancio del sindacato ad oggi e' piu' che positivo: siamo tornati in attivo, e va molto bene il tesseramento che e' tornato a puntare sui lavoratori attivi''.

L'uscita di Sabiuccio coincide con un momento molto delicato della vita economia veneziana, in particolare per quanto riguarda le ultime vicende legate alla chimica e a Porto Marghera.

(Sec/As/Adnkronos)