EMA: LANCIA NUOVA INIZIATIVA NEL MEZZOGIORNO
EMA: LANCIA NUOVA INIZIATIVA NEL MEZZOGIORNO

Roma, 27 lug. - (Adnkronos) - Con la ripresa del mercato aeronautico, gli azionisti della societa' EMA, Europea Microfusioni Aerospaziali (Finmeccanica 66%, Rolls-Royce 33%) hanno deciso il lancio delle attivita' produttive. EMA, che ha sede e stabilimento a Morra De Sanctis, in provincia di Avellino, produrra' microfusi in acciaio legato per componenti aeronautici e intende qualificarsi ai livelli piu' alti della tecnologia oggi offerta dal mercato.

Ad oggi e' stato assunto il personale di struttura. Entro settembre il totale degli addetti raggiungera' le 40 unita', che diventeranno 120 circa entro il 1999. Lo stabilimento, gli impianti e i macchinari sono completati. Il piano di formazione, molto intenso e articolato, e' gia' iniziato e prevede, dopo un corso iniziale a Morra De Sanctis, un corso intensivo di nove settimane in Inghilterra, presso le fonderie della Rolls-Royce. Tecnici della Rolls-Royce assisteranno poi EMA per l'addestramento del personale sui macchinari specifici, l'avviamento e la qualificazione dei prodotti e dei processi.

Entro l'anno si qualifichera' il primo prodotto, costituito da una paletta di precisione, componente ad alta tecnologia per motori aeronautici. E' la prima volta che questa tecnologia, molto sofisticata, viene acquisita da una societa' italiana. Finmeccanica e Rolls-Royce, entrambe operanti in settori dell'industria manifatturiera hi-tech, assicureranno all'EMA tutto il supporto necessario per lo sviluppo della societa'.

(Sec/Pn/Adnkronos)