LAVORO: UGL SI MOBILITA PER PATTI TERRITORIALI
LAVORO: UGL SI MOBILITA PER PATTI TERRITORIALI

Roma, 27 lug. - (Adnkronos) - L'Ugl lancia una mobilitazione popolare e una petizione per ''richiamare l'attenzione del parlamento europeo sulle inadempienze delle autorita' italiane per la creazione di nuova occupazione''. L'Ugl, in particolare, sottolinea che mentre l'Ue ha individuato nei patti territoriali uno strumento valido per la creazione di nuovi posti di lavoro, il Cipe ha autorizzato, al momento, solo 12 Patti. Per questi motivi, il segretario Ugl, Mauro Nobilia, ha ritenuto opportuno indire una mobilitazione popolare di protesta che prevede anche la diffusione di una 'petizione' che dovra' essere sottoscritta ''da un numero imponente di cittadini''.

''Aderire all'iniziativa -sottolinea il segretario aggiunto Ugl Corrado Mannucci- significa muoversi concretamente in favore di quanti rischiano di non ottenere mai un posto di lavoro''.

(Sec/Pn/Adnkronos)