LOMBARDIA. CRESCE L'OCCUPAZIONE ANCHE NEL 2^ TRIMESTRE '98 (2)
LOMBARDIA. CRESCE L'OCCUPAZIONE ANCHE NEL 2^ TRIMESTRE '98 (2)

(Adnkronos) - In termini settoriali prosegue il recupero di occupati dell'industria (+7.000), seppure con toni meno accentuati rispetto alla rilevazione precedente. continua pure, in questo caso con una dinamica piu' vivace, il trend positivo del terziario (+47.000). La dinamica positiva dei due settori nasconde tuttavia comportamenti differenti in termini di posizioni professionali. In quello primario il saldo positivo e' determinato da un incremento degli occupati indipendenti (+17.000) e da una riduzione dei dipendenti (-10.000); nelle cosiddette 'altre attivita'' il segno positivo si afferma per entrambe le posizioni anche se l'incremento di gran lunga maggiore e' dato dagli occupati dipendenti (+44.000). resta invece stazionaria l'agricoltura

Crescono sia la componente maschile che quella femminile, ma quest'ultima in misura piu' che doppia (+33.000 occupate contro +16.000 occupati). Differente anche la struttura di questa crescita. La crescita dell'occupazione maschile e' pressoche' totalmente determinata dall'incremento dei lavoratori indipendenti dell'industria (+19.000) e da andamenti moderati e di segno discorde nelle altre categorie. Per quanto riguardo l'occupazione femminile c'e' un incremento di 47 mila unita' nel terziario fa riscontro una riduzione di 9 mila unita' nell'industria.

La ricerca di occupazione e' in crescita nella componente femminile (+8.000), mentre si riduce in quella maschile (-6.000). La crescita complessiva delle persone in cerca di occupazione sembrerebbe segnalare un sia pur leggero incremento di fiducia anche rispetto allo scorso trimestre, quando ad una crescita dell'occupazione si era accompagnata una riduzione di coloro che cercano lavoro.

(Mil/Pn/Adnkronos)